• GIOVEDÌ 15 APRILE 2021 - S. Anastasia martire

18 novembre 1977 - 18 novembre 2007: domani a Benevento la commemorazione di Aldo Moro

Una nutrita rappresentanza del Centro Studi “Aldo Moro” di Castelvenere parteciperà domani alla commemorazione del noto Statista ucciso dalle Br. Domani mattina, alle ore 10, presso il Teatro Massimo di Benevento, si terrà un incontro commemorativo organizzato dall’Udeur per ricordare l’anniversario della “svolta” di Aldo Moro, lo statista della Dc ucciso dalle Brigate Rosse. Proprio il 18 novembre di 30 anni fa (era il 1977), Aldo Moro tenne un memorabile discorso al Teatro Massimo di Benevento, annunciando l’apertura all’allora Partito Comunista e dunque in quella sede nacque il cosiddetto “compromesso storico”. Alla commemorazione di Aldo Moro organizzata per domani a Benevento ci saranno i Ministri Clemente Mastella e Giuliano Amato, l’ultimo segretario della Dc Mino Martinazzoli e la figlia dello statista ucciso dalle Brigate rosse Agnese. Annunciata anche una nutrita rappresentanza del Centro Studi “A. Moro” di Castelvenere. Lo ha reso noto il neo presidente Paolo Malatesta che, insieme al consigliere Alessandro Di Santo, guiderà la delegazione composta soprattutto da giovani (Danilo Di Gioia, Antonio Di Brigida, Maria Vittoria Di Santo, Manuela Santillo, Angiolina Flore, Luigi Piazza e Giusy Di Gioia). “Grazie a tale iniziativa – dice Malatesta – avremo finalmente la possibilità di avvicinare la signora Agnese, figlia del grande statista ucciso dalle Br al cui nome e ideali da sempre si ispira il nostro centro studi”. “Sara’ l’occasione – aggiunge Malatesta – per invitare Agnese e il Ministro della Giustizia Mastella ad inaugurare la nostra nuova sede che, a quanto pare, è l’unica in provincia di Benevento intitolata ad Aldo Moro, a dimostrazione di quanto alcuni ideali, al di là degli eventi politici, sono da sempre rimasti vivi nella nostra comunità”.



Sannioportale.it