Coronavirus e separazioni: è consentito far visita ai figli che risiedono in altri comuni Aduc.it - 05/04/2020 21:03:46

Coronavirus e separazioni: è consentito far visita ai figli che risiedono in altri comuni

 L’ultimo decreto del Governo (dpcm 22 marzo 2020) ha previsto all''art.1 il divieto “a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati dal comune in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute”. Sono quindi sorti nuovi interrogativi tra i genitori separati, in ordine alla possibilità o meno di far visita ai figli che risiedano in altri comuni. Si fa presente intanto che in tema di affido e collocamento dei minori si è già formata giurisprudenza a tutela della salvaguardia del diritto di visita dei genitori in questo particolare momento di contenimento del coronavirus, tant’è che le pronunce sono univocamente orientate a considerare l’art.1 comma 1 lett. a non in contrasto con l’attuazione delle disposizioni preesistente relative ai figli; si legge infatti: “sono consentiti gli spostamenti finalizzati a rientri presso la residenza o il domicilio cosicchè nessuna chiusura di ambiti regionali può giustificare ...



Leggi l'articolo Completo su Aduc.it

Aticoli Correlati