• VENERDÌ 7 AGOSTO 2020 - S. Gaetano sacerdote

Provincia di Benevento, prorogati i servizi dei Centri per l'Impiego

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nuovo provvedimento di proroga dei servizi forniti dalla Provincia in assenza di una legislazione di riferimento dopo la cancellazione delle competenze sugli stessi. Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha disposto con una propria delibera la prosecuzione, in via eccezionale, del servizio di iscrizione, re-iscrizione, rilascio di certificazioni e aggiornamenti delle graduatorie del Collocamento ordinario e speciale; certificazione delle Liste di mobilità. Si tratta dell'ennesima delibera di proroga.

La legge n. 56 del 2014 ha infatti disposto, ormai 14 mesi or sono, che la Provincia non si occupi più dei Servizi per l'Impiego e dunque delle suddette certificazioni, ma non ha indicato, nello stesso tempo, chi debba farlo al posto della Provincia.

Ricci, nell'incertezze generale e non volendo assumere su di sè la responsabilità della cancellazione di servizi fondamentali, ha dato indirizzo agli Uffici di proseguire nel contratto con la Società che gestisce il sistema informatico di supporto al lavoro dei quattro Centri per l'Impiego operanti nel Sannio e facenti capo all'Ente Provincia.

Va da sè che il Presidente Ricci con questo provvedimento ha disposto di assumere sul Bilancio della Provincia i costi di una materia delicata, quale quella portata avanti dai Centri per l'Impiego, che tuttavia formalmente non compete più all'Ente, per puro spirito di servizio nei confronti della comunità locale.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it