• GIOVEDÌ 1 OTTOBRE 2020 - S. Teresa del Bambino Gesù

Museo Arcos, Inaugurata la mostra “Igor Verrilli. Racconti per pochi intimi”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Inaugurata stasera la Mostra “Igor Verrilli. Racconti per pochi intimi”, a cura di Ferdinando Creta, presso il Museo Arcos di Benevento.

Il Maestro Igor Verrilli, che espone per la prima volta in Arcos, presenta al pubblico opere inedite, dipinti ad olio e disegni preparatori di forte suggestione. L’evento artistico, che costituisce anche un omaggio di Verrilli ai grandi artisti sanniti, a partire da Massimo Rao, si incentra su figure di uomini e donne colti nell’intimità dei loro corpi nudi e con occhi chiusi per non far trapelare i pensieri, spingono lo spettatore in un viaggio fantastico.

L’approccio all’opera, attraverso il proprio vissuto in un racconto “intimo”, apre alla conoscenza di nuovi mondi, alla percezione di nuove sensazioni, al godimento di piaceri inusitati. Come ha dichiarato Creta, “Verrilli non vuole giudicare o criticare, ma creare attraverso la sua opera un ponte tra i suoi personaggi e i suoi spettatori, un legame segreto fatto di segni e allusioni che trovano spesso un denominatore comune in uno sguardo che gioca con raffinatezza sul filo di una visione che amplifica ed esalta gli impianti costruttivi della sua messa in scena”.

La Mostra, resa possibile grazie alla collaborazione tra Provincia di Benevento e Camera di Commercio, grazie a sponsorizzazioni private e ad una robusta dose di volontariato, sarà visitabile dal 23 dicembre 2015 al 31 gennaio 2016, dalle ore 9 alle ore 13 dal martedì alla domenica.

D’altra parte, “Racconti per pochi intimi”, di fatto, segna anche l’apertura dell''attività di Arcos per il 2016 a dimostrazione dell’attenzione della Provincia per i beni culturali nonostante le pesanti difficoltà istituzionali e gestionali.

Ecco gli eventi del prossimo anno presso il Museo sotterraneo di Corso Graibaldi:

Nell’ambito del 2° Festival della Filosofia del Sannio, dal 28 febbraio al 13 marzo 2016 – Collettiva dedicata a 5 maestri del liceo artistico beneventano: Rocco Grasso, Antonio Frusciante, Mario Mascia, Angelo Pescatore e Mario Persico”;

Dal 25 marzo al 30 aprile 2016 personale di “Ugo Levita” a cura di  Ferdinando Creta e Francesca Sacchi Tommasi;

Dal 06 maggio al 26 giugno 2016, in occasione del ventennale della morte, “Omaggio a Massimo Rao”, a cura di Vittorio Sgarbi e Ferdinando Creta;

Dal 08 luglio al 16 ottobre 2016, in occasione di 140 anni della nascita “Omaggio a Virginia Tomescu Scrocco ”, a cura di  Ferdinando Creta e Massimo Bignardi;

Dal 28 ottobre 2016 all’8 gennaio 2017, personale di “Alberto Finelli”, a cura di Ferdinando Creta.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it