• VENERDÌ 23 APRILE 2021 - S. Adalberto vescovo

Serie A, Bologna-Benevento: le curiosità statistiche del match

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sannita.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nessun pareggio nelle tre sfide di Serie A TIM tra Bologna e Benevento: dopo i due successi rossoblù nella stagione 2017/18, è arrivata la vittoria per la squadra campana nella gara d’andata di questo campionato.
In tutte le tre sfide di Serie A TIM tra Bologna e Benevento, la formazione che ha trovato il successo ha anche tenuto la porta inviolata (1-0 per i giallorossi nella sfida d’andata).
Dopo il 3-0 sul Parma dell’ultimo turno di campionato, il Bologna potrebbe tenere la porta inviolata per due gare consecutive di Serie A TIM per la prima volta dall’aprile 2019 (tre inquell’occasione).
Il Bologna ha perso l’ultima partita interna di campionato e potrebbe registrare due sconfitte di fila in casa per la prima volta dal gennaio 2019, proprio le ultime due gare di Filippo Inzaghi al Dall’Ara sulla panchina rossoblù.
Il Benevento non vince da cinque partite di campionato (2N, 3P): per i campani si tratta della seconda striscia più lunga nella competizione senza successi, dopo le prime 18 gare in assoluto in Serie A TIM nel 2017.
Solo Atalanta (242) e Inter (185) hanno effettuato più recuperi offensivi (sequenze su azione che iniziano 40m o meno della porta avversaria) del Bologna (170) in questa Serie A TIM – dall’altra parte il Benevento è la formazione che ne conta meno (119).
Filippo Inzaghi ha allenato il Bologna per 21 partite di Serie A TIM, ottenendo solo due successi(8N, 11P) – il tecnico del Benevento ha inoltre nella squadra emiliana la sua vittima preferita da giocatore nel massimo campionato, con 11 reti rifilate ai rossoblù.
Fresco di doppietta contro il Parma nell’ultimo turno, l’attaccante del Bologna Musa Barrow affronterà il Benevento, squadra contro cui ha realizzato la sua prima rete in Serie A TIM: era l’aprile 2018 e vestiva la maglia dell’Atalanta.
Dopo la rete del definitivo 3-0 contro il Parma nell’ultimo turno, Riccardo Orsolini del Bologna potrebbe trovare il gol in due gare di fila di Serie A TIM per la prima volta dal febbraio 2020.
Gianluca Caprari potrebbe trovare il gol per due partite di fila in Serie A TIM per la prima volta dal gennaio 2020 – l’attaccante del Benevento non ha tuttavia mai segnato in nove sfide contro il Bologna nella competizione, solo contro la Lazio ne conta di più senza reti (10 gare a secco). Condividi/Salva



Sannioportale.it