• MARTEDÌ 7 LUGLIO 2020 - S. Claudio martire

Rocca, il 9 luglio nuova seduta di Consiglio provinciale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sannita.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha convocato il Consiglio Provinciale in prima convocazione per il giorno 9 luglio 2020, alle ore 11.00, ed in seconda per il giorno 10 luglio 2020 alle ore 11.00, presso la Rocca dei Rettori nella Sala Consiliare, in Benevento, per la trattazione del seguente Ordine del giorno: 1) Presa d’atto della decadenza dalla carica del Consigliere Provinciale Renato Lombardi – surroga con il primo dei non eletti della Lista n. 1 “Partito Democratico” (art. 45 D. Lgs 267/2000). 2) Lettura e approvazione verbali seduta precedente del 31.12.2019 dal n. 58 al n. 67. 3) Comunicazioni del Presidente. 4) Art. 114 D. lgs 267/2000 – Adeguamento e modifiche allo Statuto della Azienda Speciale ASEA. 5) P.O.C. Campania 2014-2020, Linee d’Azione 1.3, 2.1, 2.4, 3.2. – “Servizio per la manutenzione integrata della rete strade regionale – Lotto 2 Provincia di Benevento” – Contratto di appalto rep. n° 2785 del 29/08/2019 – C.U.P. I89J18000230002, C.I.G. 7558171006 – Delibera del Presidente della Provincia di Benevento N.247 del 15/06/2018 – Accordo ex art.15 della legge n.241 del 15/08/1990 – Contratto di affidamento dei lavori del 29/08/2019, Rep. n.2785 – comunicazioni del Presidente – Determinazioni. 6) Ciclo integrato dei rifiuti ( D. Lgs 152/2006) Legge Regionale Campania n. 14/2016 – Fase transitoria dello stato di attuazione ai fini dell’adozione del Piano d’Ambito da parte dell’EDA di Benevento – comunicazioni del Presidente – Determinazioni. Di Maria ha comunicato che, in relazione proprio al punto n. 6 (Ciclo integrato dei rifiuti), sono stati invitati a partecipare alla seduta anche il Presidente dell’EDA, Pasquale Iacovella, ed il Presidente dell’Organismo di Liquidazione della SAMTE, Carmine Agostinelli, per raccordi ed eventuali interventi. Il Presidente della Provincia ha, infine, voluto rammentare che, per la normativa relativa alla emergenza COVID-19 ed alle relative regole di distanziamento sociale e di utilizzo dei sistemi di protezione individuale, tutti i Consiglieri provinciali dovranno attenersi al protocollo di sicurezza della Provincia in particolare: dotandosi di mascherina protettiva e rispettando il distanziamento tra gli scranni.
Condividi/Salva



Macrolibrarsi
Sannioportale.it