• LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020 - S. Enrico imperatore 'Il pio'

Domani, mercoledì 6 maggio, riaprirà al pubblico la Villa comunale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sannita.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La Villa comunale, a partire dal 6 maggio 2020 e fino al 17 maggio 2020 compreso, sarà aperta al pubblico dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20 con unico accesso dal varco sito in piazza Castello. A stabilirlo è l’ordinanza n. 41007/2020 emanata ieri pomeriggio. L’accesso sarà limitato ad un massimo di 100 (cento) persone per un tempo massimo di 90 (novanta) minuti per ciascuna persona; non sarà consentito l’ingresso a chi presenta sintomi febbrili e a coloro che sottoposti alla misura della quarantena; i visitatori dovranno essere comunque obbligatoriamente muniti di mascherine a esclusione dei bambini di età inferiore ai sei anni. Inoltre, sulle panchine potrà prendere posto una sola persona per volta, oppure un minore o una persona non autosufficiente con il rispettivo accompagnatore. Non saranno consentite attività di corsa, footing o jogging e sarà interdetto l’accesso e l’uso delle aree attrezzate per il gioco dei bambini; per questo motivo le suddette aree saranno delimitate con nastro segnalatore bianco e rosso. Ovviamente bisognerà osservare il distanziamento interpersonale di almeno un metro, salvo che si tratti di un minore o di una persona non autosufficiente e del rispettivo accompagnatore. Infine, saranno vietati gli assembramenti e conseguentemente eventuali pic-nic e giochi di gruppo. L’ordinanza prevede, infine, il permanere della chiusura al pubblico di Hortus Conclusus, Arco del Sacramento e Giardini De Falco. Condividi/Salva



Macrolibrarsi
Sannioportale.it