• VENERDÌ 3 LUGLIO 2020 - S. Tommaso apostolo

Si allarga la rivolta dentro Facebook. In centinaia scioperano contro Mark Zuckerberg

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Repubblica.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Circa 600 dipendenti incrociano le braccia per protesta contro la compagnia che nona ha preso posizione sui tweet di Trump. Diversi manager di medio livello contestano apertamente il Ceo. Sarebbero state chieste le dimissioni di Joel Kaplan, vicepresidente con delega alla global...



Sannioportale.it