• GIOVEDÌ 7 LUGLIO 2022 - S. Claudio martire

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ispazio.net a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Cinque novità software che potrebbero arrivare alla WWDC 2022

Cinque novità software che potrebbero arrivare alla WWDC 2022 Mancano soltanto due settimane al keynote della WWDC 2022, che si terrà il 6 giugno. Durante l’evento Apple presenterà iOS 16, iPadOS 16, watchOS 9, macOS 13 tvOS 16. Sebbene finora non sono trapelate particolari informazioni sui nuovi aggiornamenti, ci sono cinque nuove funzionalità che Apple potrebbe presentare durante il keynote.

iOS 16: Miglioramenti per Full Immersion

Con iOS 15, Apple ha introdotto la funzione Full Immersion la quale aiuta gli utenti a ridurre al minimo le distrazioni apportando maggiore flessibilità, controllo e automazione alla loro routine e alle notifiche. Questa è una delle funzionalità più importanti introdotte con iOS 15 e una nuova stringa aggiunta a iOS 15.5 mostra che Apple potrebbe rinnovare Full Immersion e presentare le novità in anteprima durante la WWDC 2022. Con iOS 16 la società potrebbe introdurre diverse modifiche alla funzione, in modo da consentire agli utenti una maggiore personalizzazione e una migliore sincronizzazione tra i vari device.

WatchOS 9: Nuove Watch Face

Un rapporto recente di Bloomberg rivela che Apple aggiornerà finalmente molti dei suoi quadranti. Mark Gurman afferma che quest’anno Apple mira a “rinfrescare” i quadranti dell’Apple Watch. Oltre a ciò, il giornalista afferma che watchOS 9 sarà uno degli aggiornamenti più importanti della storia di Apple Watch.

iPadOS 16: Multitasking

Ogni anno i rumors affermano che Apple migliorerà il multitasking su iPadOS in modo da renderlo più professionale. Il 2022, però, potrebbe essere l’anno in cui la società apporterà davvero questi miglioramenti. Gurman afferma che Apple potrebbe presentare una modalità Pro, grazie alla quale gli utenti saranno in grado di lavorare al meglio su due app contemporaneamente. La nuova funzione potrebbe essere disponibile solo sui modelli di iPad Pro.

iOS 16 e iPadOS 16: Notifiche

Ad aprile Mark Gurman di Bloomberg affermò che iOS 16 porterà “un miglioramento abbastanza significativo su tutta la linea, incluso un aggiornamento delle notifiche”. È interessante notare che negli ultimi due anni Apple ha apportato numerose modifiche al sistema di notifiche di iOS, con l’introduzione di funzionalità come Riepilogo programmato e Full Immersion. Sembra, tuttavia, che la società non sia ancora soddisfatta del sistema notifiche e stia pianificando ulteriori modifiche per iOS 16 e iPadOS 16.

macOS 13

Con macOS 12 Monterey, Apple ha già introdotto una serie di funzionalità esclusive per i Mac M1. Con macOS 13, quindi, è probabile che l’azienda si concentrerà ancora di più sui propri computer piuttosto che sui Mac Intel. La nuova major releas di macOS potrebbe presentare un sistema di notifiche rinnovato proprio come iOS 16 e iPadOS 16, widget in qualsiasi punto della schermata iniziale e miglioramenti per Controllo Universale. Cosa ne pensate? Quale funzione vorreste vedere sul vostro sistema operativo preferito?
Testi ed immagini Copyright Ispazio.net



Sannioportale.it