• DOMENICA 7 MARZO 2021 - S. Teofilo vescovo

Foto selfie sempre al contrario: ecco perché

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilsoftware.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La maggior parte degli smartphone in commercio acquisisce le foto con la fotocamera frontale, quella per i selfie, così come appaiono nell'inquadratura.
In altre parole, quando si seleziona l'app Fotocamera e si agisce sull'icona per cambiare la fotocamera utilizzata (passando da quella posteriore a quella frontale), quanto apparirà sarà esattamente ciò che si vedrà nell'immagine che sarà prodotta dopo la pressione del pulsante di scatto.

Provate a scrivere il vostro nome su un foglio e a scattare una foto: con buona probabilità l'immagine apparirà come se fosse riflessa su uno specchio.

La soluzione più ovvia per risolvere il problema consiste nel portarsi nelle impostazioni dell'app Fotocamera quindi disattivare l'opzione Specchio fotocamera anteriore o similare (la corretta dizione potrebbe variare a seconda del dispositivo che state utilizzando).
Agendo su tale opzione la Fotocamera non salverà più l'immagine in versione specchiata.


Alcuni smartphone offrono la possibilità di scegliere se salvare i selfie specchiati o meno quando si usa per la prima volta l'app Fotocamera.

Va tenuto presente che quando si è in procinto di scattare un selfie quanto visualizzato in anteprima risulterà ancora specchiato ma la versione salvata dell'immagine risulterà memorizzata nella forma corretta.

La modifica delle impostazioni dell'app Fotocamera non ha ovviamente alcun effetto sulle immagini che si fossero precedentemente acquisite.
Per togliere l''effetto specchio' alle immagini già acquisite basterà usare un'app come Snapseed (sviluppata da Google), toccare Strumenti in basso quindi scegliere Ruota tra le tante icone proposte.


La seconda icona da sinistra permette di specchiare la foto rendendola più 'naturale'.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it