• SABATO 18 SETTEMBRE 2021 - S. Irene vergine

Differenza tra gigabit e gigabyte, tutti i dettagli

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ilsoftware.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Con l'avvento delle connessioni in fibra ottica FTTH a banda ultralarga (ultrabroadband) si parla sempre più frequentemente di velocità di trasferimento dati che si avvicinano al gigabit. Per il ciclo back to basics vediamo quali sono le differenze tra unità di misura come gigabit e gigabyte.

Dire che una connessione in fibra permette il trasferimento dati in downstream fino a 1 gigabit per secondo (1 Gbps) significa che nell'unità di tempo, un secondo, si possono ricevere fino a 1 gigabit di dati.
Allo stesso modo dire che lo standard WiFi 6 (802.11 ax) permette in via teorica di trasferire dati fino a 9,6 Gbps significa che nell'unità di tempo in condizioni ottimali tutti i dispositivi collegati al router possono trasferire fino a 9,6 Gbps all'interno della rete locale (somma della capacità effettivamente impegnata da tutti i dispositivi locali). Il 'collo di bottiglia' sarà la connessione di rete offerta dall'operatore di telecomunicazioni che non permette di raggiungere tali velocità.

Il bit (acronimo di binary digit) rappresenta l'unità di misura della quantità d'informazione ed una cifra binaria (0 o 1).



Macrolibrarsi
Sannioportale.it