• GIOVEDÌ 17 GIUGNO 2021 - S. Ranieri confessore

Woolaroo è l'iniziativa di Google per preservare le lingue a rischio di estinzione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Woolaroo è un nuovo esperimento open-source di Google Arts & Culture per esplorare, tramandare e salvaguardare le lingue a rischio di estinzione: grazie alle tecnologie di machine learning e cloud vision, all'utente basta inquadrare un oggetto per sapere come si chiama - e come si pronuncia - nelle lingue indigene attualmente supportate. Ancora più cruciale è la possibilità, attraverso comandi semplici e intuitivi, di aggiungere e modificare parole e pronunce: così le comunità locali possono contribuire in prima persona a costruire ed espandere il loro vocabolario digitale. È anche un prezioso strumento di apprendimento, perché tutte le lingue supportate possono essere tradotte in inglese, francese o spagnolo.


La novità Xiaomi piccola e leggera? Xiaomi Mi 11 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 292 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Macrolibrarsi
Sannioportale.it