• VENERDÌ 25 SETTEMBRE 2020 - S. Giuseppe Pign.

Volkswagen: nuovo centro di ricerca e sviluppo per le batterie in America

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Volkswagen ha capito da tempo che per competere nel migliore dei modi nel settore delle auto elettriche è fondamentale poter disporre delle ultime tecnologie per quanto riguarda le batterie. Per questo, il marchio tedesco ha stretto accordi di collaborazione con diverse aziende del settore e ora ha deciso di fare un ulteriore passo avanti e di portare avanti in casa la ricerca sugli accumulatori. Per farlo, Volkswagen ha deciso di ampliare lo stabilimento di Chattanooga, in America, dove sarà realizzato un centro di ricerca e sviluppo per le batterie. All'interno del sito, inoltre, sarà prodotta per il territorio americano la ID.4 - qui nelle prime immagini ufficiali - che presto sarà ufficialmente presentata. Wolfgang Maluche, Vice President of Engineering di Volkswagen America, ha sottolineato come esistano due modi per portare avanti lo sviluppo e i test degli accumulatori per i veicoli elettrici: affidare il tutto ad un'azienda esterna o farlo in casa. Con questo progetto, Volkswagen ha deciso di seguire la seconda strada. L'obiettivo è di rendere operativo il centro di ricerca entro la primavera del 2021. Volkswagen non solo si occuperà dello sviluppo di batterie di nuova generazione ma anche dei test. Inoltre, la struttura sarà dotata di alcune apparecchiature all'avanguardia che permetteranno di mettere sotto stress i veicoli elettrici in condizioni più difficili di quelle che potrebbero incontrare sulle strade.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 400 euro oppure da Media World a 479 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Sannioportale.it