• VENERDÌ 3 LUGLIO 2020 - S. Tommaso apostolo

Volkswagen investe 2,3 miliardi di euro in Argo AI per la guida autonoma

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Volkswagen ha annunciato di aver finalizzato l'investimento di 2,6 miliardi di dollari (circa 2,3 miliardi di euro) su Argo AI, una startup con sede a Pittsburgh che si occupa dello sviluppo di tecnologie per veicoli a guida autonoma e che è controllata anche da Ford. Questo investimento fa parte di un progetto di più ampio respiro tra il marchio tedesco e quello americano per lo sviluppo di auto elettriche e della tecnologia per i veicoli automatizzati. Argo AI è stata fondata nel 2016 da Bryan Salesky che ha lavorato al progetto delle auto a guida autonoma di Google e da Peter Rander che è stato dipendente di Uber all'interno del suo Advanced Technology Center. L'accordo è certamente finalizzato ad accelerare lo sviluppo delle soluzioni di guida assistita ma anche per permettere ai due costruttori di risparmiare risorse preziose visto che queste tecnologie costano molto e presentano sfide importanti. I due marchi intendono anche monetizzare il lavoro che sarà portato avanti dalla startup, commercializzando la sua piattaforma sia in Europa sia in America, una volta che sarà pronta. Nonostante Ford e Volkswagen puntino a condividere i costi per lo sviluppo di queste tecnologie avanzate, rimarranno comunque indipendenti e soprattutto concorrenti in questo settore, realizzando i propri servizi di guida autonoma da offrire ai clienti.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da TIMRetail a 499 euro oppure da Amazon a 600 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Sannioportale.it