• MERCOLEDÌ 29 GIUGNO 2022 - SS. Pietro e Paolo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Smantellata la SpA della pirateria: in 500.000 guardavano Pay TV illegalmente

Importante operazione da parte della Guardia di Finanza, che comunica oggi di aver smantellato quella che ha le fattezze di una holding del sommerso, dell'illegale. Era conosciuta come CyberGroup, un nome ambizioso dietro il quale c'era un enorme parco clienti e una fitta rete organizzativa, come avviene in un'azienda che opera alla luce del sole e nel rispetto delle leggi. Invece CyberGroup di legale aveva poco, probabilmente nulla. La SpA sommersa consentiva ad oltre 500.000 utenti di fruire delle pay TV a prezzi pressoché irrisori. Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della GdF fa il nome di Sky, ma è improbabile che fosse la sola emittente danneggiata dai criminali come del resto venuto fuori in altre occasioni, specie in un contesto molto frammentato come quello attuale in cui peraltro i contenuti più "attrattivi" come gli incontri di Serie A sono trasmessi da Dazn. Il sistema è arcinoto, quello delle IPTV. Sono il numero degli "abbonati" e la capillare struttura dell'organizzazione criminale a stupire, tanto che la Guardia di Finanza ha eseguito diverse perquisizioni in tutta Italia per delimitare i contorni della vicenda. Così sono stati coinvolti i reparti delle fiamme gialle di Toscana, Emilia Romagna, Campania e Calabria per perquisire le abitazioni dei venti indagati "che a vario titolo provvedevano alla generazione e alla distribuzione dei flussi IPTV illegali".


Il miglior Xiaomi per foto senza 5G? Redmi Note 10 Pro, compralo al miglior prezzo da Amazon a 389 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Testi ed immagini Copyright Hdblog.it



Sannioportale.it