• GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE 2020 - S. Corrado vescovo

PlayStation 5, ecco perché Sony non adotterà il modello Game Pass di Microsoft

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il prossimo mese sarà quello della next-gen, con Xbox Series X e S in arrivo il 10 novembre, e PlayStation 5 e Digital Edition qualche giorno dopo, il 19. Ci siamo spesso interrogati, in questi mesi, anche sul canale Twitch di HDBlog, sulle differenti proposte di Sony e di Microsoft, e in un recente approfondimento abbiamo avanzato un'ipotesi: non c'è più una console war. O meglio: i confini e le modalità dello scontro tra le proposte concorrenti corrispondono più a ciò che abbiamo inteso, fino ad oggi, come console war.Questo perché Sony, Microsoft e anche Nintendo offrono esperienze diverse, che non tendono più a sovrapporsi come un tempo, ma sono estremamente caratterizzate: non solo nel catalogo dei giochi, ma anche e soprattutto nelle modalità di fruizione, che ormai sono molteplici. Tuttavia, è impossibile ignorare un aspetto: c'è un modello di business, tra i tre, che per sua natura tende ad essere egemone, ad affermarsi a scapito degli altri, o comunque deviandone fortemente la rotta. Perché questo accada, intendiamoci, deve riuscire ad imporsi in una misura ben più vasta della diffusione attuale: stiamo parlando della chiave di volta della strategia di Microsoft, ovvero il Game Pass.Lo abbiamo detto tante volte, e lo ripetiamo una di più: Microsoft ha precisato che il suo scopo non è piazzare più Xbox Series X di PlayStation 5, ma consentire a tutti di avere una porta di accesso al suo pacchetto di servizi gaming. Game Pass Ultimate, con tanto di xCloud per il gioco in streaming, è arrivato sugli smartphone Android, e in futuro sembra sbarcherà anche su iOS.


Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Emarevolution a 391 euro oppure da Amazon a 449 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Sannioportale.it