• LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2021 - S. Luca evangelista

Lotus svela la nuova piattaforma per le future auto sportive elettriche

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La Lotus Emira sarà l'ultima sportiva con motore endotermico del marchio inglese. Come sappiamo, la casa automobilistica sposterà la sua attenzione verso i modelli elettrici. In particolare, entro il 2026 arriveranno 4 nuove vetture a batteria. La prima a debuttare nel 2022 sarà un SUV di segmento E, nome in codice Type 132. Nel 2023, invece, sarà il turno di una Coupé di segmento E a 4 porte nota, per il momento, come Type 133. Nel 2025 arriverà un ulteriore SUV di segmento D chiamato Type 134. Infine, nel 2026 arriverà una sportiva elettrica che Lotus chiama, per il momento, Type 135 e che sarà costruita in collaborazione con Alpine. E parlando proprio della sportiva, Lotus ha condiviso alcuni primi dettagli della piattaforma E-Sports su cui sarà realizzata.

POTENZE SINO A 650 KW

La nuova struttura è stata realizzata attraverso Project LEVA (Lightweight Electric Vehicle Architecture), annunciato lo scorso ottobre da Lotus. Si tratta di un programma di ricerca per accelerare lo sviluppo di strutture leggere per veicoli elettrici di nuova generazione. Grazie a questo lavoro, fa sapere il marchio, la struttura posteriore della piattaforma è più leggera del 37% rispetto a quella della Lotus Emira V6.
Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 190 euro oppure da ePrice a 306 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Macrolibrarsi
Sannioportale.it