• VENERDÌ 10 LUGLIO 2020 - S. Felicita martire

Huawei e Samsung si danno battaglia sul podio del mercato smartphone

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Huawei e Samsung continuano a battagliare per la vetta del mercato smartphone: a maggio, secondo Counterpoint, Huawei ha continuato a mantenere il primo posto assoluto, dopo aver sorpassato Samsung ad aprile scorso. Si tratta però di un testa a testa molto serrato, visto l'esiguo divario tra le due aziende: 19,7% del mercato per Huawei e 19,6% per Samsung. Se si esamina il trend, Samsung appare in crescita: rispetto al 19,1% di share registrato ad aprile il produttore sudcoreano è riuscito a guadagnare uno 0,5%, principalmente grazie ai buoni risultati ottenuti nel mercato statunitense (8,4 milioni di smartphone venduti contro i 5,4 milioni di aprile). Ed in prospettiva futura Samsung ha le carte in regola per continuare ad avanzare: da un lato ha una gamma di prodotti pronti al lancio di fascia alta (Note 20 e Fold 2) e media (con i prossimi Galaxy A). Dall'altro può trarre beneficio del rinnovato ban disposto dal governo statunitense che penalizzano Huawei nei mercati internazionali. Scorrendo la classifica delle prime sei più importanti aziende che operano nel settore, al terzo posto si trova Apple (13%) seguita da una tripletta di aziende cinesi: Oppo, Xiaomi e Vivo detengono, ciascuna, una quota pari all'8% del mercato. Più in generale a maggio sono stati venduti 81,97 milioni di smartphone a livello mondiale. Il 2020 verrà ricordato come uno degli anni peggiori per il segmento a causa dell'emergenza sanitaria che ha determinato una contrazione della domanda soprattutto nei primi mesi dell'anno. Segnali di ripresa sono attesi per il 2021, anche grazie alla diffusione delle reti (e degli smartphone) 5G.


Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Tecnosell a 307 euro oppure da Unieuro a 369 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Sannioportale.it