• GIOVEDÌ 17 GIUGNO 2021 - S. Ranieri confessore

Google account, l'autenticazione a due fattori sarà attiva per default

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nel corso della giornata mondiale delle password, Google annuncia che renderà attiva per default l'autenticazione a due fattori. Molti avranno già famigliarità con questa tecnologia: quando si tenta di accedere al proprio account su un dispositivo, per esempio un computer, Google manda una richiesta su un altro dispositivo conosciuto associato allo stesso account, per esempio uno smartphone. Basta confermare toccando la notifica e il processo è completo, nel giro di appena una manciata di secondi. Google non specifica tempistiche precise; si limita ad affermare che la funzione sarà attiva per default su tutti gli account correttamente configurati (per verificarlo è sufficiente dirigersi sull'apposita pagina per effettuare un "check-up" di sicurezza). Vale la pena osservare che la 2FA (two-factor authentication, appunto; o 2SV, two-step Verification, come la chiama Google) non diventa obbligatoria: gli utenti avranno ancora la facoltà di disattivarla, anche se chiaramente non è consigliato.


La novità Xiaomi piccola e leggera? Xiaomi Mi 11 Lite, compralo al miglior prezzo da ePrice a 292 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Macrolibrarsi
Sannioportale.it