• MERCOLEDÌ 29 SETTEMBRE 2021 - SS. Michele Gabriele e Raffaele

Facebook, non più solo un social network: Zuckerberg vuole farne un metaverso

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Dici "metaverso" e il pensiero corre subito alla finzione di Ready Player One, o alla realtà già concreta di un fenomeno mondiale come Fortnite. Per il CEO di Facebook Mark Zuckerberg si tratta di una parola chiave, dal momento che descrive non solo il futuro prossimo del suo social network, ma di internet in generale. Ovvero una trasformazione profonda che lo porterà dall'essere una superficie bi-dimensionale, visitabile solo con un numero limitato di opzioni e interazioni, a un mondo stratificato e con una spazialità molto più marcata, capace di espandersi in tre dimensioni, contrarsi, aprire spazi comuni e privati, chiuderli. A fine giugno, Zuckerberg ha parlato ai suoi dipendenti proprio di questa visione, e di come l'impegno di tutte le divisioni aziendali nei prossimi anni sarà focalizzato in maniere sempre crescente nella creazione di questa esperienza composita: "il nostro obiettivo generale è dare vita al metaverso", ha affermato senza mezzi termini.

INTERNET INCARNATO

Il termine, coniato nel 1992 dal romanzo di fantascienza Snow Crash di Neal Stephenson, fa riferimento a una convergenza tra la realtà fisica, quella aumentata e quella virtuale all'interno di uno dimensione interconnessa che inoltre contiene a tutti gli effetti una sua economia interna.
Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 201 euro oppure da Coop online a 269 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Macrolibrarsi
Sannioportale.it