• VENERDÌ 23 LUGLIO 2021 - S. Apollinare

Apple ha pensato ad un servizio medico in abbonamento, dottori inclusi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Apple sta dando parecchia importanza al tema della salute. Tutte le sue ultime conferenze - inclusa la scorsa WWDC 2021 - sono state caratterizzate da una parentesi più o meno marcata sul tema, attraverso la presentazione di nuove funzioni dei suoi sistemi operativi e prodotti - in particolare Apple Watch - che puntano a migliorare le attività di prevenzione e monitoraggio della salute. Non ci stupisce quindi scoprire che la casa di Cupertino abbia valutato di spingersi ben oltre i suoi confini tradizionali, arrivando addirittura ad ipotizzare di mettere in piedi un vero e proprio servizio medico di prima assistenza, con tanto di dottori assunti direttamente da Apple. L'indiscrezione è stata riportata dal Wall Street Journal, il quale ha ricostruito gli aspetti più interessanti della vicenda. Secondo quanto riferito, la questione è stata valutata nel 2016, tuttavia pare che il progetto sia stato messo in pausa - ma non cancellato - anche a causa del feedback ottenuto internamente all'azienda, la quale aveva già cominciato a testare una soluzione simile per i suoi dipendenti. Sembra infatti che la soluzione pensata da Apple per i suoi lavoratori non sia stata sfruttata da un grande numero di persone, portando quindi l'azienda a riconsiderare l'idea di applicarla su vasta scala.


Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Dimstore a 695 euro oppure da Amazon a 839 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Macrolibrarsi
Sannioportale.it