• VENERDÌ 3 LUGLIO 2020 - S. Tommaso apostolo

App Store, valanga di update "fasulli" contro un bug di iOS

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Apple sta rilasciando un gran numero di aggiornamenti sull'App Store per iOS e iPadOS in seguito a un bug emerso negli scorsi giorni, per cui molte app non si riuscivano ad aprire con un conseguente messaggio di errore "Questa applicazione non è più condivisa con te". Il problema è emerso in concomitanza con il rilascio di iOS e iPadOS 13.5, ma a quanto pare non è quella la causa; anzi, sembrano esserci conferme anche su versioni precedenti del sistema. Le ricostruzioni più attendibili dicono che probabilmente si tratta di un problema lato server Apple, correlato in qualche modo a Family Sharing. Probabilmente il bug è insito nelle firme crittografate dei certificati. La Mela, in ogni caso, non ha rilasciato commenti ufficiali, almeno per ora. La soluzione per correggere l'errore è relativamente semplice: disinstallare e reinstallare l'app. Ma quando questo si verifica su 10, 20... magari anche 100 app diverse, diventa una seccatura piuttosto importante. Così Apple ha deciso di risolvere rilasciando degli aggiornamenti "fasulli" per tutte le app coinvolte.


Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ, compralo al miglior prezzo da Amazon Marketplace a 393 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Sannioportale.it