• MERCOLEDÌ 22 SETTEMBRE 2021 - S. Maurizio martire

Animali in auto: gli accessori utili per andare in vacanza con un cane o un gatto

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L'estate è arrivata e molti italiani si stanno preparando ad una meritata vacanza. Per una buona parte di loro significherà anche portarsi dietro il proprio fidato amico a 4 zampe. Fortunatamente, l'attenzione verso gli animali domestici da parte delle strutture ricettive è aumentata negli ultimi anni. Dunque, è sempre più facile trovare un albergo, un appartamento o un residence che accetti il nostro amico peloso. Ovviamente, rimane il problema del trasporto che non è una cosa banale. L'articolo 169 del Codice della strada, Comma 6, è infatti molto preciso. Sui veicoli diversi da quelli autorizzati a norma dell'art. 38 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio competente del Dipartimento per i trasporti terrestri.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Sannioportale.it