• VENERDÌ 20 MAGGIO 2022 - S. Bernardino da Siena

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Agi.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Ottiche performanti, Intelligenza Artificiale e un pieghevole: Huawei presenta i nuovi prodotti top (e sfida il ban)

AGI - Spinti dal sistema operativo EMUI12, con tanta Intelligenza Artificiale al servizio del comparto fotografico e nuove ottiche che, dice la casa madre, "sfidano la fisica" e, privi dei servizi di Google (primo fra tutti il Playstore: Huawei ha reso disponibile la AppGallery e il suo app store  con applicazioni globali e locali distribuite in 20 categorie), a causa del ban Usa in vigore. Sono i due nuovi smartphone di punta che Huawei ha presentato in Europa:  il P50 Pro e il pieghevole P50 Pocket, insieme con il Watch GT Runner, l'orologio intelligente per gli amanti della corsa. "La serie Huawei P è da sempre votata alla nostra passione per la fotografia e alla ricerca della migliore qualità, estetica ed esperienza fotografica  –  ha spiegato Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei CBG Italia - il nuovo Huawei P50 Pro rappresenta un nuovo capitolo nella storia dell'eccellenza delle fotocamere Huawei, nonché un cambio di paradigma nella fotografia mobile, nell'estetica del design e nelle esperienze in tutti gli scenari. Incorporando Huawei XD Optics in uno smartphone per la prima volta, stiamo continuando a rendere possibile l'impossibile dando il via a una nuova era della fotografia per smartphone". Basato su piattaforma Snapdragon 888 4G, il P50 Pro è disponibile nelle versioni Cocoa Gold e Golden Black, con 8 Gb di Ram e 256 per lo spazio di archiviazione. Il display in vetro curvo 3D, con un'unica fotocamera selfie grandangolare al centro, ha dimensioni di 6.6” con risoluzione 2700x1228 e 450 ppi. Grazie alla tecnologia True-Chroma Display, supporta anche l'intera gamma di colori P3 per offrire colori più accurati e realistici. Sono supportati fino a 1,07 miliardi di colori in modalità Hdr con una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz, mentre la frequenza di campionamento del tocco, pari a 300 Hz, dovrebbe garantire un'esperienza di utilizzo fluida e reattiva. Il P50 Pro è anche certificato Ip68 per la resistenza alla polvere. Con l'Intelligenza Artificiale addio foto mosse. È dunque nelle abilità fotografiche che il P50 Pro vuole distinguersi. Le fotocamere possono essere utilizzate in molteplici modalità che, grazie all'utilizzo dell'Intelligenza Artificiale, permettono di ottimizzare gli scatti e l'acquisizione di sequenze video: niente più foto mosse o sfocate insomma. Il True-Chroma Image Engine ha un sistema di rilevamento della luce ambientale che utilizza un sensore multi-spettro a 10 canali, abbinato alla calibrazione del colore di oltre 2.000 colori nell'ampia gamma cromatica P3, per migliorare la sua capacità di rilevare la luce ambientale e la precisione della tonalità di colore media rispettivamente del 50 e del 20%. Risultato? I colori sono più variegati, riproducendo le sfumature della vita reale. Al sistema di imaging ottico insomma vengono garantite capacità computazionali, creando il primo sistema comprensivo di ripristino del segnale dell'immagine del settore, in grado di applicare calcoli computazionali per correggere errori ottici e riprodurre dettagli minuziosi. Questo permette di superare i limiti del design ottico e ripristinare fino al 25% del segnale dell'immagine. Il prezzo. Il nuovo P50 Pro è disponibile su Huawei Store al prezzo di 1199,90 euro.

Il P50 Pocket

Il pieghevole P50 Pocket, progettato in collaborazione con la stilista di alta moda Iris Van Herpen, integra una nuova generazione di Huawei Image con il motore d'immagine migliorato Huawei XD Fusion  Pro che supporta la tecnologia Ultra Spectrum Image in grado di garantire in tutti gli scatti una migliore resa delle texture con dettagli e colori realistici. Inoltre, la cerniera multidimensionale di nuova generazione e il design Multi-Dimensional Lifting consentono di piegare lo smartphone ottenendo un device sottile e tascabile. Migliora anche l'esperienza d'uso dell'utente: i due schermi, il Main Screen con l'ampio display e la Cover Screen all'esterno, offrono un nuovo modo di interagire con il dispositivo. Il display aperto misura  6,9 pollici in diagonale. Sulla Cover Screen è possibile visualizzare le notifiche senza dover aprire il device. Il motore e il prezzo. Huawei P50 Pocket monta un processore Snapdragon 888 4G, 12 Gb di Ram e 512 di Rom, una batteria da 4mila mAh e la tecnologia SuperCharge 40W per la ricarica rapida. Disponibile su Huawei Store, costa 1599,90 euro.

Lo smart watch

Il Watch Gt Runner è uno smartwatch capace di registrare i dati ambientali e fisici con cui formula un piano di allenamento personalizzato, svolgendo la funzione di personal trainer digitale. Grazie alla nuova tecnologia Huawei TruSeen 5.0+, il dispositivo consente il monitoraggio della frequenza cardiaca per accompagnare ogni passo dei runner. Il sistema di posizionamento dispone di 5 principali sistemi satellitari: Gps, Beidou, Glonass, Galileo e Qzss. Il Watch Gr Runner ha anche un chip di posizionamento Gnss Dual-Band Five-System, integrato con un'antenna sospesa, nascosta nelle alette realizzate in fibra di polimero grazie a cui riesce a rilevare con estrema accuratezza posizione del runner e traiettoria della corsa. Il Watch Gt Runner è disponibile al prezzo di 299,90 euro con inclusi gli auricolari wireless FreeBuds 4.
Testi ed immagini Copyright Agi.it



Sannioportale.it