• GIOVEDÌ 28 MAGGIO 2020 - S. Emilio martire

L'ipocrisia sulle bambole gonfiabili coreane e i tifosi che esultano solo nelle casse della tv. "Non è calcio" ma deve andare avanti. Sui contratti c'è il rischio di una crisi disoccupazione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Tuttomercatoweb.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


In Corea del Sud, purtroppo, la Federazione ha deciso di multare il Seoul FC per aver provato a riempire gli spalti con delle bambole gonfiabili pettinate e abbigliate.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it