• VENERDÌ 25 SETTEMBRE 2020 - S. Giuseppe Pign.

Gioia e sorrisi per la festa di chiusura delle attività del T.C. 2002. Fusco: “Il momento più bello della stagione”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Festa grande al Tennis Club 2002 di Benevento per la chiusura delle attività della scuola tennis. Si chiude, dunque, un anno ricco di impegni sportivi, ma anche pieno di soddisfazioni per i risultati raggiunti, sia in campo agonistico che di crescita dei moltissimi allievi dei maestri del circolo di via Salvemini.

Una cerimonia all'insegna del divertimento e della voglia di stare insieme, quella andata in scena al Tc 2002 con la presenza di tutti i giovani atleti e delle loro famiglie. Presenti anche i ragazzi del campo solare che animerà l'impianto cittadino per tutta l'estate.

Sul campo numero uno, i tennisti hanno sfilato ed ascoltato l'inno di Mameli prima di ricevere, dalle mani degli istruttori, le coppe vinte nei tornei, le medaglie e gli attestati di partecipazione al corso di tennis. “Questo per noi è il momento più bello dell'anno – ha commentato il presidente Marco Fusco – perché ci ritroviamo tutti insieme per festeggiare come una famiglia”.

La festa di chiusura, però, è anche il primo passo verso la prossima stagione. A settembre, infatti, ritorneranno i corsi e gli appuntamenti agonistici. L'attenzione, ovviamente, resta puntata sulla squadra femminile che quest'anno ha raggiunto la salvezza nel difficile campionato di serie B.

Successo conquistato sul campo del Verona, circolo di grande tradizione, e che ha regalato al capitano della formazione sannita, Antonio Leone, un'emozione grandissima, tanto da fargli dichiarare, subito dopo il match, che per lui quella vittoria equivaleva ad una "Champions League”.

Per le atlete protagoniste di questa splendida stagione è tempo di vacanze, ma non lo è per capitan Leone che, già nei prossimi giorni, sarà in giro per l'Italia a caccia di qualche nuovo talento da portare nel Sannio.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it