• SABATO 8 AGOSTO 2020 - S. Domenico di Guzman

Irpinia, truffa aggravata ai danni dell’Asl di Avellino

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Lanostravoce.info e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La Guardia di Finanza ha arrestato – dietro ordinanza del Gip del Tribunale di Avellino –  una persona, indagata – insieme ad altre persone – per il reato di “truffa aggravata. “ Oltre all’ ordinanza di custodia cautelare, il Gip ha ordinato  il sequestro preventivo di circa 30 mila euro, depositati su C/c dedicati. L’ attività investigativa ha consentito di individuare un pervasivo e articolato sistema fraudolento, attraverso cui gli indagati riuscivano – in qualità di gestori del sistema software dell’ Asl – a  falsificare i dati di presenza in servizio e di indennità economiche, in modo da poter attribuire ai singoli beneficiari uno stipendio – anche di dieci volte –   superiore  a quello ordinariamente a loro spettante . Ed invero, in diversi mesi, il dirigente medico  riusciva anche ad ricevere l’accredito di uno stipendio netto di € 42.000,00. Tale illecito sistema ha creato un danno economico all ’Asl di Avelino pari ad € 861.739,38. L'articolo Irpinia, truffa aggravata ai danni dell’Asl di Avellino sembra essere il primo su LaNostraVoce - Giornale on line di Alfonso Lucio Festa.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it