• MARTEDÌ 7 LUGLIO 2020 - S. Claudio martire

Calcagno, vicepres. AIC “Anche la Lega Pro poteva concludere il campionato”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Lanostravoce.info e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Si è’appurato che oramai la Serie C o Lega Pro, che dir si voglia, ha chiuso i battenti per quanto riguarda il campionato. Sono salve invece le gare del post-season, con play-off e play-out che saranno disputati. Il caos è ancora bello che vigile nell’ambiente della terza divisione italiana, dove addirittura pare che alcuni club abbiano richiesto un’ulteriore assemblea che, salvo clamorosissimi colpi di scena, non dovrebbe cambiare le carte in tavola.

Serie C, Lega Pro, Calcagno
Umberto Calcagno, vicepresidente dell’AIC
Un parere contrario a questo stato di cose proviene dalla figura del vicepresidente della AIC, Umberto Calcagno, intervistato da Rai Gr Parlamento. Ecco le sue parole.

SULLA LEGA PRO

“Dopo la A, auspico che anche Serie B e Serie C riescano a ripartire perché dispiacerebbe vedere un professionismo a due velocità. In particolare, la decisione della terza serie di chiudere la stagione è stata una scelta politica sbagliata. Anche il campionato di C poteva proseguire regolarmente se gestito in maniera diversa, avendo a disposizione tutto il mese di agosto; oggi invece rischia di essere l’unica lega a non riuscire a finire il campionato”.

SULLO STOP

“A inizio marzo siamo stati i primi a chiedere che si fermasse il calcio perché la situazione era pericolosa. Da quel momento in poi abbiamo chiesto massima sicurezza per tutti coloro che gravitano attorno al calcio e abbiamo lavorato sui protocolli per creare le giuste condizioni per la ripresa. Oggi continuiamo a lavorare uniti per risolvere i problemi che ancora sussistono, al nostro interno non ci sono mai state posizioni differenti”.

UN AUSPICIO

“Auspichiamo che tutti i ragionamenti fatti su altre soluzioni per chiudere la stagione non si debbano mettere in atto, dobbiamo dare valore sportivo ai due terzi dei campionati fin qui disputati e quindi ci auguriamo che i verdetti, per tutte e tre le leghe, avvengano sul campo”. L'articolo Calcagno, vicepres. AIC “Anche la Lega Pro poteva concludere il campionato” sembra essere il primo su LaNostraVoce - Giornale on line di Alfonso Lucio Festa.



Sannioportale.it