• GIOVEDÌ 1 OTTOBRE 2020 - S. Teresa del Bambino Gesù

Avellino, riapre l’ufficio della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio al Carcere Borbonico

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Lanostravoce.info e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino diretta da Francesca Casule, vista la Circolare n° 33 del 31 luglio 2020 della DG – ABAP MIBACT, comunica la riapertura degli uffici all’utenza a partire dal 4 agosto 2020. L’accesso sarà consentito dal lunedì al venerdì, rigorosamente previo appuntamento e nell’orario da concordare con il funzionario interessato, che potrà essere contattato tramite indirizzo di posta elettronica istituzionale personale, rilevabile dal sito web della Soprintendenza www.ambientesa.beniculturali.it Inoltre, per cautela nei confronti dei dipendenti e dell’utenza, gli esterni non potranno circolare liberamente negli uffici, ma sarà loro consentito unicamente il colloquio con il funzionario competente nella sala conferenze e sui tavoli dell’adiacente biblioteca a Salerno, e nella biblioteca o, in subordine, nella sala Ripa del Carcere Borbonico ad Avellino, ambienti di dimensioni maggiori che consentono un più semplice ricambio d’aria. L'articolo Avellino, riapre l’ufficio della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio al Carcere Borbonico sembra essere il primo su LaNostraVoce - Giornale on line di Alfonso Lucio Festa.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it