• VENERDÌ 25 SETTEMBRE 2020 - S. Giuseppe Pign.

Scuole nel Sannio, 751 su quasi 40mila: solo l'1,9% sono studenti stranieri

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Sono stati 751 su un totale di 39739 alunni sanniti i bambini stranieri presenti nell’anno scolastico 2014/15 negli istituti della provincia sannita. In termini percentuali è appena l’1,9%: 393 maschi e 358 femmine. Tra questi due alunne rom della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’I.C. di Vitulano.

A riportarlo è un documento dell’USP di Benevento, che è stato inoltrato all’ufficio immigrazione della Prefettura per la ricognizione annuale.

Sei gli studenti ritirati e ritornati nel proprio Paese di origine: due ucraini e 4 rumeni che frequentavano l’I.C. “Moscati” di Benevento e l’I.C. di Sant’Agata de’ Goti.

Il maggior numero di studenti extracomunitari frequenta la scuola secondaria di II grado (236), seguiti dalla primaria (234), secondaria di I grado (168) e infanzia (113).

Secondo quanto si legge dai dati, la comunità scolastica ha individuato apposite strategie, previste nei Piani dell’Offerta Formativa, finalizzate all’integrazione e alla socializzazione degli alunni stranieri attraverso: laboratori linguistici per la conoscenza e approfondimento della lingua italiana; interventi mirati con attività integrative di recupero e sostegno; attività sportive e ricreative e incontri periodici con le famiglie; interventi didattici educativi integrativi con impegno in orari extracomunitari.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it