• DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020 - S. Teodoro martire

Ryanair, sospetta bomba in aereo: è falso allarme. Arrestato 48enne polacco

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Un uomo di 48 anni è stato arrestato dalla polizia polacca in relazione al falso allarme bomba sul volo Ryanair in programma da Varsavia a Oslo. Lo riferisce la tv polacca Tvn24. L'aereo, ha spiegato la compagnia aerea in un comunicato, è stato lasciato a terra - e non fatto atterrare come affermato in precedenza - dopo che all'aeroporto di Modlin è arrivata una telefonata anonima che segnalava la presenza di esplosivo a bordo.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it