• SABATO 19 SETTEMBRE 2020 - S. Gennaro vescovo

Roma, uccise perchè la musica troppo alta lo infastidiva: condannato a 14 anni di carcere

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


ROMA - Infastidito dalla musica troppo alta scese dalla sua roulotte e colpì mortalmente Carlo Macro, romano di 33 anni, in pieno petto con un cacciavite di 30 centimetri, forandogli un polmone.



Sannioportale.it