• VENERDÌ 10 LUGLIO 2020 - S. Felicita martire

Milano choc, donna decapitata in casa e la testa lanciata nel cortile: arrestato un trans di 20 anni

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


MILANO - Orrore a Milano, dove una donna è stata decapitata. La testa della vittima è stata trovata nel cortile. Per il delitto, avvenuto intorno alle due in una casa popolare in via Amadeo, è stato arrestato il giovane transessuale originario dell'Ecuador che era rimasto a sua volta ferito durante l'aggressione. Sarebbe stato lui a scaraventare la testa in cortile dopo aver ucciso la donna.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it