• SABATO 19 SETTEMBRE 2020 - S. Gennaro vescovo

Migranti, Il Friuli Venezia Giulia blinda i confini: da oggi "torna" la frontiera

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


TARVISIO - Si comincia già oggi in Friuli Venezia Giulia, al valico italo-austriaco di Coccau, a Tarvisio (Udine): per arginare l'ormai dilagante fenomeno dell'immigrazione clandestina cambia il "modulo dei controlli" che diventano serrati e a tappeto: lo conferma il Questore di Udine, Claudio Cracovia: «Ci siamo adeguati alla situazione in essere - spiega -; non più controlli a campione ma minuziosi, capillari, sui veicoli in ingresso, con controlli anche sulle canalizzazioni».



Macrolibrarsi
Sannioportale.it