• GIOVEDÌ 9 LUGLIO 2020 - S. Veronica Giuliani

Libia, rilasciato Scaravilli: il medico rapito a Tripoli è in viaggio verso l'Italia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ignazio Scaravilli è libero ed è partito da Tripoli alla volta dell'Italia: lo ha riferito all'Ansa un portavoce dell'autoproclamato governo libico. «Ha appena lasciato il paese su un volo speciale», ha detto verso le 19:30 Jamal Zubia, direttore del Dipartimento media stranieri dell'esecutivo.



Sannioportale.it