• VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020 - S. Irene vergine

E-commerce, bloccati 410 siti che vendevano abiti e accessori di lusso falsi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Riuscivano a posizionare i loro siti web tra i primi nelle liste dei principali motori di ricerca e a vendere on line prodotti contraffatti a prezzi fortemente concorrenziali. Una truffa che, scoperta del Comando Unità Speciali della Guardia di Finanza, ha portato sequestro e all'oscuramento di 410 siti di e-commerce, su ordinanza dei gip Stefano Aprile e Anna Criscuolo, nell'ambito di due diverse inchieste. Nel corso delle indagini, condotte dal Nucleo Speciale Tutela Mercati e dal Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche e coordinate dai Pubblici Ministeri Edmondo De Gregorio e Francesca Loy e dal Procuratore Aggiunto Nello Rossi, le Fiamme Gialle hanno individuato centinaia di siti che offrivano prodotti contraffatti di noti «brand» internazionali, tra cui Mont Blanc, Bulgari, Chanel, Cartier, Panerai, Fendi, Patek Philippe, Prada, Dolce e Gabbana, Louis Vuitton, Burberry, Hermes, Christian Dior, Gucci, Moncler, Armani e Rolex.



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it