• SABATO 5 DICEMBRE 2020 - S. Saba abate

Coppia dell'acido, Alexander Boettcher a processo per l'aggressione allo studente scambiato per un fotografo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


MIlano - Ci sarà Stefano Savi, venticinque anni e la vita distrutta per uno scambio di persona. E'' la prima vittima del «rito purificatorio» di Martina e Alex, ha dovuto subire diverse operazioni per ricostruire il viso straziato dall''acido e stamane sarà nell''aula dell''undicesima seziona penale per la prima udienza del processo nel quale Alexander Boettcher è imputato per le aggressioni allo studente di economia e a Giuliano Caraparelli, il fotografo che in realtà era il vero obiettivo della coppia.



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it