• LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020 - S. Matteo apostolo

Charleston, il killer confessa: «Volevo scatenare la guerra razziale» Il 21enne rischia la pena capitale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Sono nove i capi di accusa imputati a Dylann Roof, da omicidio aggravato a possesso di armi da fuoco. È quanto trapela dalle carte giudiziarie citate da alcuni media locali. Il killer - che dovrebbe oggi comparire davanti al giudice - rischia di essere condannato alla pena capitale. Il 21enne, arrestato con l'accusa di avere assassinato nove afroamericani in una chiesa di Charleston, nella Carolina del Sud, ha confessato la strage: lo ha reso noto la polizia, secondo quanto scrive la Cnn. Roof ha detto agli inquirenti che voleva scatenare una guerra razziale.



Sannioportale.it