• GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE 2020 - S. Pacifico da S. Severino

Charleston, il killer confessa: volevo la guerra razziale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Dylann Roof, il 21enne sospettato di avere assassinato nove afroamericani in una chiesa di Charleston, nella Carolina del Sud, ha confessato la strage: lo ha reso noto la polizia, secondo quanto scrive la Cnn. Roof ha detto agli inquirenti che voleva scatenare una guerra razziale.



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it