• MERCOLEDÌ 12 AGOSTO 2020 - S. Eusebio vescovo

Australia, governo «pagò scafisti» per invertire rotta verso Indonesia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Mattino.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il governo australiano è sotto pressione, sia sul fronte interno che internazionale, dopo le rivelazioni su presunti pagamenti fatti in mare aperto da funzionari agli scafisti perchè portassero in Indonesia un barcone di 65 richiedenti asilo intercettati in acque a nord dell'Australia.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it