• MARTEDÌ 29 SETTEMBRE 2020 - SS. Michele Gabriele e Raffaele

Libano, generale Angioni: "Esplosione non è atto terroristico"  

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Adnkronos.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


"Credo non ci sia altro che trascuratezza umana", dice Angioni, comandante del contingente militare italiano della Forza Multinazionale in Libano tra il 1982 e il 1984 



Macrolibrarsi
Sannioportale.it