• GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2020 - B. Vergine del Carmelo

Minneapolis: «George Floyd è morto per asfissia». La nuova autopsia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Vanityfair.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A causare il decesso fu la compressione sul collo e la schiena. È questo il risultato di una nuova autopsia indipendente. I funerali si terranno il 9 giugno a Houston



Macrolibrarsi
Sannioportale.it