@accidentallywesanderson. Attenzione, l’account in oggetto provoca alto tasso di dipendenza

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Vanityfair.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il profilo è stato aperto poco più di tre anni fa dall’americano Wally Koval, esperto di marketing, e dalla moglie Amanda e, all’apparenza, raccoglie una serie di fotografie di paesaggi e di interni. Invece disegnao una geografia tutta «wesandersoniana» che chi ama i viaggi (e il cinema) non può non amare



Macrolibrarsi
Sannioportale.it