• SABATO 15 AGOSTO 2020 - Assunzione di Maria vergine

Lago di Braies chiuso ai turisti per tutta l’estate: ecco perché

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Siviaggia.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Da quando è diventato protagonista della fiction Tv “Un passo dal cielo”, il lago di Braies, in Alto Adige, è stato preso d’assalto dagli amanti del cineturismo, dagli Instagrammer e da tutti coloro che sono rimasti abbagliati dalle immagini viste attraverso lo schermo della televisione o dello smartphone. Immagini di acque color smeraldo, nelle quali si riflettono a 360 gradi pini secolari, i profili delle montagne e le nuvole bianche come quelle che si vedono nei quadri di René Magritte. Ogni giorno vi sbarcano pullman di turisti urlanti che, in numero indefinito, si accalcano sulle rive del lago di Braies a scattarsi selfie, a fare la fila per noleggiare una barchetta di legno, a cercare di fare il tour del lago coi tacchi a spillo… Un vero problema, quello dell’overtourism, sollevato dalla municipalità altoatesina già da tempo e che ha fatto sì che, almeno per l’estate, venisse imposto un numero chiuso. Il lago di Braies, infatti, ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it