• GIOVEDÌ 22 APRILE 2021 - S. Giacomo martire

Cos’è “l’extractive tourism” e cosa possiamo fare al riguardo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Siviaggia.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il termine inglese “overtourism” è un’espressione diventata ormai di uso comune anche nella lingua italiana, usata per descrivere il turismo di massa, che spesso si riversa in luoghi impreparati a gestire un grosso afflusso di visitatori. Ma c’è una nuova definizione che esprime meglio le ripercussioni negative di questo complesso fenomeno sulle comunità locali, ed è il cosiddetto “extractive tourism” (o turismo estrattivo). Il termine è stato coniato per la prima volta dall’accademico Vijay Kolinjivadi, secondo il quale questo nuovo modo di concepire il viaggio non più come un privilegio ma come un diritto sta avendo un effetto tossico sul pianeta, ...



Sannioportale.it