• MERCOLEDÌ 29 SETTEMBRE 2021 - SS. Michele Gabriele e Raffaele

Bisogno di libertà? Viaggiare in Croazia in Van

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Siviaggia.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


In questi anni in cui tutti cerchiamo viaggi lontano dalle folle, in cui abbiamo sempre più bisogno di recuperare il contatto con la natura e con le persone a noi care, un’opzione davvero unica può essere quella di organizzare una vacanza in van in un paese piuttosto vicino e con un mare meraviglioso come la Croazia. Cose da sapere se affittiamo un van in Croazia Per visitare la Croazia in van, con un van non vostro ovviamente, potete scegliere di affittarlo in Italia e arrivarci via terra o direttamente in loco, vi sconsiglio di prendere la nave da Ancona con un van non vostro perché spenderete soldi per il trasporto mezzo, inutilmente. Ci sono diverse compagnie che affittano van, se prendete un van di privati è possibile che lo troviate in tutto il paese, se lo prendete di proprietà delle compagnie di noleggio, la città dove avete più scelta è sicuramente Spalato. È possibile trovarne anche su Dubrovnik, meglio sempre controllare a seconda della stagione. Per quella che è la mia esperienza non ho trovato compagnie che ti permettessero di fare la consegna del veicolo in un’altra destinazione, come invece succede con la macchina, ma forse voi sarete più bravi. Come sempre vi suggerisco di essere molto prudenti e di prendere il migliore pacchetto assicurativo, perché è davvero facile prendere un ramo che riga la carrozzeria e perché le regole assicurative dei van sono un po’ diverse da quelle delle auto. Per avere un supporto in più nell’individuare i parcheggi migliori sia per la giornata che per la notte vi suggerisco di scaricare l’app Park4Night, è fatta veramente bene e anche voi potrete inserire i luoghi che troverete o commentare quelli consigliati da altri. Itinerario della Dalmazia in Van: questo qui di seguito è l’itinerario che ho scelto di fare io, in circa 14 giorni di viaggio, il mio intento era quello di restare più lontano possibile dalla gente, campeggiare sempre in luoghi piuttosto isolati e andare alla ricerca di spiagge il più possibile poco frequentato. Spalato: è una città davvero meravigliosa e allo stesso tempo caotica e molto commerciale. Sicuramente la parte più spettacolare è il Palazzo di Diocleziano, creato appunto dall’imperatore omonimo nel III secolo d.C. è una struttura talmente grande che oggi giorni rappresenta buona parte del centro storico della città. Nell’arco dei secoli, molte stanze, saloni, camere sono state trasformate di botteghe, negozi, chiese, e oggi giorno anche case oristoranti. Perdervi tra i vicoli del cenro storico di Spalato è senza dubbio la cosa più bella che possiate fare. Visto il grande numero di turisti che accoglie la città, comprese di passeggeri delle navi da crocera, io vi consiglio di dedicare alla visita della città o la mattina prestissimo prima delle 9 o ...



Sannioportale.it