• LUNEDÌ 10 AGOSTO 2020 - S. Lorenzo martire

Aeroporto Linate, quando riapre e cosa bisogna sapere durante la chiusura

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Siviaggia.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L’aeroporto di Milano Linate chiuderà per tre mesi, il tempo necessario per rifare la pista e un restyling del terminal. A partire dal 27 luglio e fino al 27 ottobre 2019 tutti i voli che decollano e atterrano dallo scalo cittadino saranno convogliati verso gli altri due scali lombardi, Malpensa (il 90% dei voli) e Bergamo Orio al Serio. Proprio da Bergamo partiranno alcuni voli Alitalia diretti a Roma Fiumicino. Si tratta di lavori di manutenzione straordinaria che vengono effettuati obbligatoriamente ogni 15-20 anni per garantire ai passeggeri livelli di sicurezza sempre elevati. Non solo i voli saranno trasferiti da Linate agli altri due aeroporti, ma lo saranno anche il personale di terra, i dipendenti delle compagnie aeree, i controllori di volo e tutta la macchina aeroportuale. Solo a Malpensa dovrebbero esserci circa 1.500 voli in più rispetto al solito orario. Cosa cambia per i passeggeri Chi ha prenotato un volo in partenza da o in arrivo a Linate nel periodo di chiusura totale dell’aeroporto dovrà verificare con la propria compagnia aerea il cambio di scalo. A Malpensa entro giugno sarà pronta la nuova area check-in che è stata ampliata, i nuovi gate d’imbarco che sono stati aumentati così come ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it