• MARTEDÌ 26 MAGGIO 2020 - S. Filippo Neri sacerdote

Zingaretti evita rotture con Renzi ma il caso Lotti imbarazza il Pd

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Repubblica.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il segretario: "Niente processi sommari, però il partito che ho in mente non si occupa di nomine di magistrati". L'ex ministro risentito: "Io non le ho fatte". E i renziani lo difendono. Calenda e Zanda: non si può far finta di niente



Sannioportale.it