• LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2020 - S. Massimo martire

Vittorio Cicalese: "Salerno ha bisogno di risposte concrete"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Si alzano i toni della polemica sugli ultimi episodi di microcriminalità con protagonisti immigrati ma anche sullo sbarco di ieri pomeriggio al Porto di Salerno. Scende in campo il segretario cittadino della Federazione Giovani Socialisti, Vittorio Cicalese che cerca di stigmatizzare gli eventi. “Leggo con disgusto comunicati stampa riguardo il bruttissimo episodio accaduto su un bus in pieno centro cittadino, seguiti da altrettanto barbari comunicati riguardo lo sbarco di migranti avvenuto ieri a Salerno. – si legge in una nota stampa - Vorrei ricordare che gli episodi di malvivenza non hanno assolutamente alcun legame con il colore della pelle degli individui. Episodi simili ne accadono (purtroppo) spesso e ovunque. Un eventuale colore della pelle diverso dal "nero" non avrebbe comunque messo in secondo piano la gravità dell'azione subita dalla giovane salernitana, non trovate? Credo sia giusto sostenere azioni di controllo finalizzate alla sicurezza degli individui, soprattutto dopo l'ennesima aggressione ai danni di un conducente del Cstp. In questo caso, però, facciamo parlare soltanto i sindacati? La solidarietà dov'è? Perchè non si auspica un vero miglioramento dei servizi di Trasporto Pubblico Locale anzichè restare inetti a guardare mentre i nostri concittadini che, con le unghie e con i denti, stanno tenendo in piedi i servizi su gomma, seppur con tantissimi sacrifici? Infine, riguardo lo sbarco di migranti: la parola di chi ha ruoli politici di rilievo nella città di Salerno dovrebbe essere di conforto riguardo le azioni correttive richieste all'Unione Europea per gestire al meglio questo problema (che riguarda gli esseri umani, non gli extracomunitari). Ci si limita, invece, a lamentarsi di ciò che accade dal retro delle proprie scrivanie, senza muovere un solo dito. Salerno ha bisogno di azioni concrete, di risoluzioni efficaci ed immediate, non di chiacchiere. Ce la faremo.   Redazione



Macrolibrarsi
Sannioportale.it