• LUNEDÌ 30 NOVEMBRE 2020 - S. Andrea apostolo

Vince la lotteria per caso: la bella storia di Aldo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  La fortuna? Questione di sfumature. Provare per credere, potrebbe ribadire Aldo Addesso, ragazzo salernitano appena ritornato da Milano, rientrato dall’esperienza come volontario all’Expo con una storia a dir poco singolare. E con due biglietti di andata e ritorno per la Corea. Proprio così, perche il 22enne, studente d Farmacia presso l’Università di Salerno, è stato letteralmente baciato dalla fortuna, in occasione della “Giornata di accoglienza dei volontari di Expo”. Diversi i padiglioni che hanno riservato ingressi speciali ai tanti ragazzi giunti da ogni parte d’Italia, oltre a tanti gadgets regalati, e un’estrazione per una lotteria. Aldo si mette in fila con un altro volontario di Bari, in attesa del suo ticket per partecipare al concorso. L’amico pugliese riceve una telefonata, e si allontana momentaneamente. Questione di secondi, con il ragazzo salernitano che avanza nella coda, guadagnando il biglietto numero 144, che metteva appunto in palio due biglietti aerei per la Corea. Tornato nella sua Salerno il 4 settembre, Aldo quasi non credeva ai suoi occhi quando è andato a controllare l’esito della lotteria, sorteggiata il 6 settembre. Il numero fortunato era proprio il 144. Il ragazzo è così dovuto ritornare immediatamente a Milano, per la premiazione ufficiale al padiglione del paese asiatico, che potrà visitare personalmente nei prossimi mesi. "Quasi avevo dimenticato di avere il ticket nel portafoglio, mai avrei pensato di vincere il concorso..."   PER CONOSCERE I DETTAGLI DELLA STORIA DI ALDO, SCARICA L'EDIZIONE GRATUITA ALLE 19.00 DELL'APP DI OTTOPAGINE.IT Redazione Sa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it